Più di un confetto, meno di un ciclamino.

tessmatozza_rosa

Ho sempre preferito il chupa chups panna e fragola a quello alla coca cola. E il pompelmo al posto dell’arancia. Il fenicottero è il mio animale preferito, che anche io aspiro ad avere quell’eleganza quando cammino invece di esser sempre di corsa. Le scritte al neon dei motel californiani che si vedevano nei film e subito volevi partire per l’America. Il tramonto su Bari quella sera di novembre quasi come se lo zucchero filato ci avesse inghiottiti e resi appiccicosi. Eppure da piccola non aspiravo a diventare una principessa ma forse adesso sono diventata più sognatrice e quasi romantica. Non è un caso se l’ultima t-shirt che ho comprato è rosa pallido, se lampada sul comodino è fatta di sale rosa, se finisco sempre per scegliere muri rosa con palme verdi come sfondo del Mac, così, per rilassarmi. Quest’estate si prevede giallo sole ovunque ma io ho già fatto indigestione di giubbotti di pelle Zara e sono passata a cavalcare la mia onda magica, spumosa e dannatamente rosa. Ho anche ritrovato, tra una scatola e l’altra, le mary jane di vernice, rosa ovviamente, bon-ton nel tacco e nella punta. E il vestito, quello con le maniche di tulle e la pochette bianca a fiori che quando la indosso l’estate un attimo ed è già qui con la cedrata del primo pomeriggio tra il silenzio della pennichella e il rumore delle cicale. Il costume di pizzo san gallo che per una volta non è bianco, i ciliegi quando arriva maggio, i post-it sulla scrivania che sono sempre dello stesso colore e la Big Babol che ho pestato ieri sera, e non mi si venga a dire che porti fortuna! Tra l’allegria, la positività, la frivolezza che tanto mi piace e l’animo da teenager che esce fuori ogni volta che metto uno smalto troppo colorato, io scelgo il rosa. Per gli unicorni che vanno di moda, perché le more lo indossano meglio delle bionde, per la lingua e i mille baci in cui si consuma, per un’innata legge di attrazione che sottomette il mio cuore a tutto ciò che si colora di questo a volte acceso, a volte pallido, a volte opaco, a volte sgargiante, colore rosa.

TM

tessmatozza_rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.