Nuovi Trend da fashion week.

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017

Le fashion victim sono coloro che sanno che le pause nel mondo della moda sono poche e veloci, il tempo di caricare una foto su instagram mentre si stringono i lacci delle nuove decolletè attorno alla caviglia e si ordina un caffè, doppio. E poi si ricomincia di fashion week in fashion week. Mentre Milano si sta preparano per il 24, New York si è appena liberata di fashion blogger, influencer, buyer e designer. E quello che resta è parte delle nuove tendenze per l’autunno/inverno 2016/2017 cosicchè noi possiamo già prepararci per essere vittime della moda, ancora una volta, anche il prossimo autunno. Nella mia agenda ne sono già finite alcune che aspettano solo di essere spuntate e ve le butto qui, ché poi magari si scopre che abbiamo li stessi gusti, basta solo non comprare lo stesso vestito che poi sarebbe un’eresia.

NAVY
La mia passione per il mare e i miranai è radicata da anni, d’altronde io sono nata in una terra in cui il mare è una delle cose più belle che si possano offrire. Quindi la mia passione per lo stile navy, che quando viene riproposto sulle passerelle mi scappa sempre di gioire, è facile e scontata. E poi con la sfilata di Tommy Hilfiger a bordo di una nave, è subito amore! La tendenza, inoltre, del pigiama in seta per uscire è una di quelle cose che adoro e Tommy ha puntanto anche su quello!

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017
METALLIZZATO
Purtroppo a me il glam è sempre piaciuto e gli anni ’80 sono quel momento in cui ogni eccesso dal più kitsch al più trash viene accolto come la novità migliore che ci sia. E poi tutte quelle paillettes e quelle gambe fasciate nel lamè e le spalline grosse e il metallizzato. Quando qualche chicca passata ritorna sulle passerelle è solo la scusa buona per indossarla ancora e ancora. Moschino ovviamente c’ha lasciato lo zampino!

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017
ANNI ’70
Ma il bello del passato è che di fatto passato mai non è. Torna sempre nelle sfumature del nostro abbigliamento che ci piace così tanto soprattutto quando sembra essere uscito fuori dalle foto della mamma da giovane. Io poi per il passato ho un debole particolare, ché anche se senza il mio Iphone non riesco a sopravvivere, per i più bei decenni del ‘900 sarei disposta anche a rinunciare ad Instagram e al Pronto Treno.

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017

ROSE QUARTZ
Il Dio indiscusso dei colori, Pantone, ha inizio dell’anno ha scelto le tinte per il 2016: Rose Quartz e Serenity. Di quanto queste nuance fossero belle da far desiderare solo specchi d’acqua e mazzi di papaveri ne avevamo già parlato, ma vedere come del Rose Quartz, uno dei colori che preferisco, non ne faremo a meno neppure il prossimo autunno/inverno è cosa buona e giusta da sapere. E da indossare.

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017

PELLEE sembra che l’eco del passato torna ancora perchè il rock n’roll è una vecchia storia che non muore mai come anche i vestiti di pelle indossati dalle rock star con i pantaloni super stretch e il chiodo. Per un inverno con la delicatezza del rosa, ce n’è un altro più rude e sfacciato.

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017

BALZE
Nella vita non mi reputo una persona lunatica, ma nell’abbigliamento sì. E non m’interessa neanche la coerenza. Quando una collezione è bella non c’è stile che tenga. E anche il mio armadio tiene poco, perchè li vuole tutti, sia che siano dal carattere forte, sia che ricordino le principesse. In questo caso, a me, le balze che di principesco hanno il fascino e il buon gusto del passato, non smetterano mai di piacere.

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017
LIBERTINE
The last but not the least, questa è una delle collezioni che mi sono piaciute di più di questa fashion week newyorkese, perchè ovviamente, per quanto sobria voglia essere, le stampe e i colori e le illustrazioni fanno sempre breccia nel mio cuore!

tessmatozza_autunnoinverno2016/2017

TM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.