Donne dal manto ingrigito.

tessmatozza_fauxfur

Ci sono quelle stagioni da colori fluo, in cui il giallo dei calzini esce violento dalle sneakers;
quelle stagioni da stampe mimetiche, e le tasche piene dei pantaloni cargo;
quelle stagioni da glitter e pailettes con le mani e i capelli che diventano pieni di puntini luminosi;
e poi ci sono quelle stagioni che indossi volumi di pelliccia, bianca, colorata, animalier e sprofondi nel suo soffice e caldo tepore che quasi ti fingi un eschimese che strofina naso contro naso per dirsi “ciao!”.
E sebbene ancora non riesco a trovare una persona che vuole cambiare il suo banale modo di salutarsi cheek to cheek con un divertente naso che ti mette occhi dentro occhi, ho sicuramente già trovato donne dalla grossa pelliccia muoversi nel non-ancora-gelido freddo di Novembre che non hanno potuto fare a meno di metterne addosso una per sentirsi un pò Grace Kelly in quella foto in bianco e nero con il suo visone ingrigito e i biondi capelli raccolti.
Perchè ci sono quelle cose che alle donne piacciono tanto, perchè sono un modo per esprimere l’eleganza e la verve femminile che fa parte di noi, e un tacco, un rossetto e un avvolgente cappotto ci aiutano un pò a lanciarci alle spalle padelle e pantofole ed infilarci negli abiti che amiamo di più.
E poi in fondo in fondo quel pizzico di frivolezza che ci attira verso vetrine luminose ci fa bene per non prendersi sempre troppo sul serio e lasciarsi andare un pò di più come Marilyn Monroe e il suo grosso scialle di peliccia bianca sulle spalle.
E l’inverno che è bello proprio quando è bianco, candido e caldo, è lì che ci porge mantelle, cappe e cappotti, corti all’ombellico, lunghi alle ginocchia, da chiudere con una cintura o un unico bottone, dai colori pastello o dalle più sobrie tinte nero e melange, da accarezzare e stringere e tuffarsi dentro, alzare il collo e stringerlo forte con le mani fino alla bocca, roteando su un piede con la felicità nelle tasche perchè tra quelle cose che ci piacciono tanto c’è anche la dolce sensazione di indossare il giaccone del cuore.

TM

tessmatozza_fauxfur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.